Costruisci la tua stampante 3D: Guida alla realizzazione di una stampante 3D Reprap Prusa I3 (Esperto in un click) (Italian Edition)

Costruisci la tua stampante 3D: Guida alla realizzazione di una stampante 3D Reprap Prusa I3 (Esperto in un click) (Italian Edition)

Descripción del producto
Una documentazione sufficientemente chiara e precisa sulle stampanti 3D open source non è facile da reperire ed è comunque frammentaria. “Costruisci la tua stampante 3D” è una guida pratica e completa che ti consentirà di orientarti efficacemente in ogni aspetto riguardante la costruzione della tua stampante 3D. Ampio spazio sarà inoltre dedicato alla modalità di configurazione e agli accorgimenti sulla modellazione degli oggetti 3D da stampare (utilizzando il software open source Blender).
La stampante 3D su cui è incentrato l’ebook è la migliore dal punto di vista qualità/prezzo, la più accessibile e la più nota: la Prusa I3. Le stampanti 3D open source hanno la particolarità di avere alcune loro parti realizzate con analoghe stampanti 3D. Per tale motivo questo tipo di stampanti si dice autoreplicante o, in gergo, Reprap.

L’autore
Andrea Coppola, architetto, designer, costruttore e 3D artist, vive e lavora dividendosi tra Roma (dove si occupa principalmente di interni) e il Kenya (dove realizza strutture residenziali e turistiche).
Titolare dello studio L.A.A.R. (www.laboratoriodiarchitettura.info), ha lavorato per anni nel settore degli interni, ristrutturando e arredando decine di appartamenti e ville principalmente a Roma e provincia, in Francia e in Russia, oltre ad aver progettato e diretto i lavori in prima persona per alcuni residence in Kenya. Oltre alle collane su “AutoCAD 2D” e su Blender, entrambe pubblicate da Area51 Publishing, ha all’attivo la pubblicazione del manuale per la “Gestione dei Terremoti” (Servizio Sismico Nazionale, 1991), del manuale tecnico di acustica “Il fonico” (Edizioni Cierre, 2004), del romanzo thriller “L’altra Specie” (Kult Press, 2004, e Area51 Publishing, 2014), della tesi “Relocating Bio-Ken Snake Farm” (Tesionline, 2010) e della cucina “Nairobi” sulla rivista online Malindikenya.net (2014).

    Deja un comentario

    Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *